Si. Il governo ha stanziato un fondo per incentivare l'acquisto dei dispositivi anti abbandono.

 

Il fondo è così ripartito: €15,1M stanziati per il 2019 e €1M per il 2020. Il fondo è attivo fino ad esaurimento. La forma dell’incentivo è quella del buono spesa elettronico del valore di €30 valido per l’acquisto di ciascun dispositivo anti abbandono. 

 

Chi ha acquistato il dispositivo anti abbandono tra il 7 Novembre 2019 ed il 20 Febbraio 2020 per ottenere il rimborso deve registrarsi sulla piattaforma della Sogei e allegare la copia della ricevuta di acquisto. 


A partire dal 20 Febbraio 2020 per ottenere il contributo statale di 30€, la persona può:


  • richiedere l'erogazione del buono spesa elettronico presso la piattaforma Sogei accessibile direttamente dal sito bonuseggiolino.it, ed una volta ottenuto il bonus inserire il codice all'interno dell'ordine di acquisto; 

  • chiedere il rimborso dopo aver effettuato l'acquisto, ma solamente se il dispositivo anti abbandono è stato acquistato per un bambino nato dopo il 20 Febbraio 2020. 


Per tutti gli acquisti effettuati prima del 7 Novembre 2019 non è possibile chiedere il rimborso. 


Per maggiori informazioni leggi le Faq del MIT